Artest conclude la diatriba giudiziaria

Artest

Originally uploaded by Qbask.

Il giocatore dei Sacramento Kings è stato condannato, per aver aggredito la moglie il 5 Marzo scorso, a 100 ore di servizio sociale, 10 giorni di lavoro presso il dipartimento dello sceriffo e al pagamento di 600$. La sentenza è stata emessa dal giudice Francis Kearney che ha anche revocato, su richiesta di Kimsha Artest, il precedente divieto che gli proibiva di vedere moglie e i figli.

Una Risposta to “Artest conclude la diatriba giudiziaria”

  1. gianlu79 Says:

    Per una volta anche i ricchi vengono condannati……anche se………..in maniera molto lieve.
    Se fosse stata un’altra persona a commettere il fatto avrebbe avuto la stessa condanna????????!!!!!????

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: